domande frequenti

1. CHI È PERSONAL FACTORY?

Personal Factory è un'azienda che opera prevalentemente nel settore chimico per l'edilizia fornendo i compound chimici utili alla produzione di prodotti in polvere con lo stabilimento Origami 5.
Personal Factory, ideando e realizzando anche la piattaforma tecnologica (Origami 5) e fornendo i servizi di consulenza commerciale e tecnica, branding, marketing e ricerca di laboratorio, opera quindi nei settori di servizi, meccanica, elettronica, chimica e informatica.


2. COS'È ORIGAMI 5?

Origami 5 è lo stabilimento produttivo brevettato e realizzato dalla Personal Factory, unico al mondo e con una tecnologia di produzione totalmente innovativa. Origami 5 in solo 6 metri quadrati conserva le materie prime, le dosa, le miscela insieme al compound chimico, insacca il tutto, traccia l'intera produzione fino al singolo sacchetto, verifica che non vi siano errori nella produzione e mantiene attiva la piattaforma di certificazione prodotto.


3. QUALI PRODOTTI POSSO PRODURRE?

Praticamente tutti i prodotti in polvere che vengono denominati “prodotti chimici per l'edilizia”, cioè: adesivi cementizi, fuganti, malte da ripristino, intonaci a spessore, intonaci da finitura colorati, intonaci termici, intonaci ecologici, autolivellanti per pavimentazioni, impermeabilizzanti e guaine cementizie, massetti, prodotti per il calcestruzzo stampato e tanti altri prodotti speciali.


4. POSSO PRODURRE PRODOTTI MARCATI CE?

Sì. La Personal Factory, grazie al suo rivoluzionario sistema produttivo, controlla in remoto la produzione di ogni singolo impianto in ogni singola fase, riuscendo a tracciare il processo produttivo di ogni singolo sacchetto. Questo, insieme ad un servizio di consulenza volta a garantire un disciplinare standard, permette di avere la marcatura CE e le certificazioni adeguate.


5. DI COSA HO BISOGNO PER DIVENTARE UN PRODUTTORE?

Un minimo di spazio per poter installare l'impianto comodamente (circa 100/150 mq), un sollevatore (muletto) in grado di sollevare 20 q a circa 5 m, un attacco per aria compressa e una connessione ad internet. In più, ovviamente, bisogna dotarsi delle materie prime, che per la maggior parte dei casi sono cemento e aggregati selezionati. A tutto il resto pensiamo noi.


6. POSSO FARE DELLA RICERCA?

Sì. Chi entra a far parte del sistema Personal Factory ha alle spalle dei laboratori che lavorano costantemente a supporto dell'utilizzatore dell'impianto Origami 5, sviluppando prodotti secondo le richieste specifiche del cliente Personal Factory, il quale può ideare nuovi tipi di prodotti chimici per l'edilizia oppure migliorare o personalizzare i prodotti già esistenti. Tutto questo gratuitamente.


7. POSSO AVERE UNA ZONA DI ESCLUSIVA?

Sì. L'impianto Origami 5 è di fatto una fabbrica per la produzione di prodotti chimici per l'edilizia e di conseguenza chi entra nel sistema Personal Factory gode di un'ampia zona di esclusiva e di autonomia territoriale, dove non verrano installati altri impianti Origami 5.


8. COS'È IL CLOUD MANUFACTURING?

Non semplici informazioni o applicazioni bensì gli stessi processi industriali sono finiti nella rete. La smaterializzazione di un processo manifatturiero applicato alle macchine. Uomini e macchine che lavorano a uno stesso processo di produzione industriale, pur essendo distanti migliaia di chilometri, sono in grado di operare come se fossero operai spalla a spalla. È come se il vostro stabilimento fosse all'interno dei nostri laboratori.


9. CHE TIPO DI SUPPORTO MI OFFRITE?

Chi entra a far parte della nostra rete di partnership, beneficia di:
• supporto tecnico per l'impianto con aggiornamento del software Cloud.Fab ed assistenza telefonica gratuita a vita, mantenimento piattaforma tracciabilità a vita;
• supporto sui prodotti finiti con sviluppo kit chimici gratuito per prodotti speciali a vita (naturalmente valutiamo caso per caso quello che è tecnicamente fattibile), vendita ed assistenza per kit chimici a vita;
• supporto sulla gestione di marchi e certificazione;
• tariffe agevolate per la stampa del vostro materiale informativo.



10. MI CONVIENE ENTRARE A FAR PARTE DI UN NETWORK?

Per un piccolo produttore scollegato da un network la produzione di prodotti con una formulazione complessa è impossibile da gestire. Prendiamo il caso della formula del PAVIMIX: comporta una ventina di compound chimici, la maggior parte dei quali hanno un dosaggio compreso tra 50 e 200 grammi per 100 kg di prodotto finito. Per gestire questo compound bisogna avere rapporti commerciali con 9 stati (Svizzera, Messico, Olanda, Cina, Giappone, Germania, Italia, Spagna, Stati Uniti) in valute diverse. Spesso l'ordine minino varia da 1.000 kg a 30.000 kg di prodotti a loro volta molto costosi. Alcuni di questi componenti non possono essere usati da soli bensì richiedono che vi siano trattamenti o di micronizzazione o di trattamento superficiale oppure premiscelazioni tra di loro. Un'attività che comporta immobilizzazioni di capitali e costi di ricerca e sviluppo inaffrontabili per un piccolo produttore.
Il sistema Personal Factory distribuisce questi oneri su decine di piccoli produttori, che in questo modo si ripartiscono i costi.